HEDI SLIMANE NOMINATO DIRETTORE CREATIVO DI CÉLINE

Origini italo – tunisine, grande passione per l’arte, per la fotografia, per il giornalismo e un brillante curriculum nella moda: Hedi Slimane, nato cinquant’anni fa a Parigi, torna a far parlare di sé dopo circa due anni.

Una promettente carriera decollata a soli ventisette anni come direttore artistico della linea Rive Gauche di Yves Saint Laurent e designer di Pour Homme, incarichi che lascerà nel 1999 dopo l’acquisizione della maison da parte di Gucci. Dopo pochi mesi arriva la proposta dell’allora vacillante maison Dior, la cui immagine verrà ridefinita da Slimane con la creazione della linea Dior Homme, che ha disegnato fino al 2006, per poi lasciare a malincuore il posto al giovane Kris Van Assche.

hedi slimane 2966 jpeg north 499x white

Sei anni dopo torna a casa, sostituendo Stefano Pilati nella direzione artistica di Yves Saint Laurent, trasformata poi dal designer francese in Saint Laurent. Dopo pochi anni di nuovo le dimissioni, di nuovo un lungo periodo di silenzio durante il quale continua a dedicarsi alle sue passioni, fino al recente annuncio: in seguito all’addio di Phoebe Philo, a partire da Febbraio Hedi Slimane rientrerà nel gruppo LVMH, portando la sua visione e la sua arte in casa Céline, non solo in qualità di direttore creativo e artistico, ma anche come ideatore di una linea maschile, di profumi e di Haute Couture.

Una scelta oculata, considerando che il designer ha dimostrato negli anni di saper ottenere risultati commerciali incisivi come pochi altri. La prima collezione sarà presentata durante la Paris Fashion Week il prossimo Settembre.

e971

Eleonora Ieva su public company

by

in Fashion -

Follow me

Tag