TOPSHOP: BUY NOW, PAY LATER

E se qualcuno vi dicesse “compra ciò che vuoi, tanto non lo paghi”? E’ esattamente quello che è successo al gruppo Arcadia, proprietario dei marchi Topshop, Topman, Dorothy Perkins e Miss Selfridge e guidato da Philip Green, che ha adottato una nuova formula in collaborazione con il provider Klarna.

schermata 2017 10 27 alle 08 52 02

Il “BUY NOW, PAY LATER” offre infatti la possibilità di acquistare capi e accessori sul mercato inglese senza alcun anticipo e senza costi aggiuntivi, provandoli a casa e pagando solo quello che si decide di tenere, addirittura dilazionando l’importo in rate mensili. Dietro a questa decisione si cela una considerevole strategia di marketing, che punta ad attirare i millennials e tutti coloro che dispongono di budget ridotti, ma che non hanno alcuna intenzione di rinunciare a nuovi acquisti o di sentirsi disperatamente in colpa.

schermata 2017 10 27 alle 08 50 45

schermata 2017 10 27 alle 08 51 18

Attenzione, questa eccitantissima idea è chiaramente un’arma a doppio taglio, e Arcadia lo sa bene: nella fase dell’“ADD TO SHOPPING BAG”, quanti riuscirebbero realmente a fare a meno di quell’irrinunciabile pezzo in più? 

Eleonora Ieva su public company

by

in Fashion -

Follow me

Tag