è morta Linda Brown

Pochi la ricordano forse, ma Linda all'età di nove anni fu al centro di un animato dibattito che portò il governo degli Stati Uniti a decretare il divieto della segregazione razziale nelle scuole. Era afroamericana Linda, e si parla della prima metà degli anni '50. 

ct linda brown dies 20180326 

Il suo nome venne successivamente e giustamente appannato da quelli di leader politici ben più impegnati nella lotta contro il razzismo, da Martin Luther King a Malcom X (solo per citarne due dei più famosi), ma Linda Brown e soprattutto suo padre furono artefici di una vera e propria rivoluzione culturale che dette vita ad altrettante e sacrosante mozioni in virtù del diritto di uguaglianza esercitabile da tutti in un Paese democratico. Le figure storiche come la sua, dietro le quinte e dietro i banchi di scuola muovono i fili di un tessuto sociale che ancora oggi stenta ad auto-sostenersi. Colpa di una mentalità retrograda e conformista? Merito di un retaggio di volontà autarchica che sembra riprendere quota in ogni dove? Chi può dirlo? Certo è che trama e ordito di quanto in oggetto sembrano non portare a destinazione il progetto di unificazione globale auspicato da sempre dalle grandi menti pensanti che tutt'ora parlano di pace nel mondo dimenticando di citare i Paesi laddove parlare di pace è semplice utopia. 

Non sono andato fuori tema, come può sembrare: servono i grandi gesti di persone comuni come Linda e i componenti della sua famiglia per cambiare le carte in tavola, evidentemente. 
E sensibilizzare popolazioni troppo abituate a registrare passivamente quanto opportunamente comodo e a portata di mano.

Evviva Linda Brown, rest in peace.

Cordialità.

linda brown 4
 

Vanni Marchioni su public company

by

in World -

Follow me

Tag

Follow me now