3 classici che non puoi non aver letto

1) Animal Farm, George Orwell. 

Teatro dell'assurdo, dell'assurdità delle imposizioni a carattere totalitario, ideologico, costrittivo, dittatoriale. Il tutto in chiave genialmente ironica e iconica, gli animali come evidente rappresentazione del quotidiano e contemporaneo: il maiale Napoleon è l'alter-ego di Stalin e del fallimento del socialismo (tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri): i seguaci della rivoluzione vengono indottrinati a dovere e a testa bassa eseguono ordini che non comprendono nella loro vera essenza. Geniale, torno a sottolineare. L'autore chiosa con una drammatica sentenza sull'omologazione dell'oppressore e dell'oppresso. Se non ci fosse da piangere ci sarebbe da ridere. 

orwell fattoria degli animali animal farm

2) Tre Uomini in Barca (per tacer del cane), Jerome K. Jerome.

Ben oltre un secolo fa e di tutt'altra speme. Un saggio di eleganza & humor britannico. Tweed e Tea-Time. Un linguaggio aulico e composto, apparente degno di un romanticismo da lord, che rivela tra le righe un'inattesa ironia internazionale. Talmente datata da risultare incredibilmente contemporanea. Tre uomini in età adulta, maturi, alle prese con la vita di tutti i giorni e con un'improbabile viaggio fluviale da compiere in condivisione d'intenti. Montmorency, il cane più rissoso del mondo, a chiudere un cerchio tutto da ridere, nei tempi e nei modi del caso.

maxresdefault

3) Il vecchio e il mare. Ernest Hemingway.

Un romanzo che "Papa" Ernest sembra aver scritto di getto, in poco più di due settimane, guardando il mare dei Caraibi da dietro il filtro fumoso di un bar dell'Havana, la Bodeguita de Medio, sorseggiando l'ennesimo Mojito (non si chiamava così all'epoca, per dovere di cronaca) della giornata. La migliore interpretazione letterale della storia dell'umanità. Il vecchio Santiago e il suo grande Spada. il surrealismo dei pesci volanti. L'attacco della sete, della solitudine e dei Tiburones. C'è tutto e c'è tutto Hemingway in questo grandissimo libro. Ogni cosa che aggiungerò toglierà qualcosa alla storia, mi fermo qui. Leggetelo, se avete la grande fortuna di non averlo ancora fatto. 

tre uomini in barca per tacer del cane 7

Vanni Marchioni su public company

by

in World -

Follow me

Tag