ARKET: welcome to London

London is always a good idea. Non solo per i bagagli carichi di vestiti e accessori, ma anche per tutte quelle novità che da noi arriveranno forse tra dieci anni, o forse mai.

004001 regent

Stavolta tocca ad ARKET, che occupa diversi numeri civici della trafficatissima Regent Street, più o meno accanto al paradiso dei giocattoli Hamley’s. Cos’ è Arket? Un rivoluzionario retail brand lanciato da un gruppo svedese di nostra conoscenza. Ebbene sì, il marchio H&M si espande, dopo il successo di COS, Weekday, Other Stories, Monki e Cheap Monday, e sovverte l’esperienza dello shopping, ideando un concept store essenziale ma innovativo. E dico concept perché non ci saranno solo accessori e abbigliamento Uomo, Donna, Kids e Home firmati Arket, ma anche selezioni di altri brand e nordic cafè con prodotti rigorosamente healthy per concedersi una pausa dallo stressantissimo momento degli acquisti compulsivi.

Nell’Autunno 2017 la capitale inglese battezzerà precisamente due nuovi retailers, il primo nella celebre via dello shopping e il secondo a Covent Garden. La direttrice creativa Ulrika Bernhardtz preannuncia capi dallo stile classico e di buona qualità, sempre più attenti all’ambiente. Arket, che in svedese significa “foglio di carta”, si riferisce al design funzionale e duraturo che da sempre contraddistingue la linea nordica e alla pagina bianca che trasmette una sensazione ottimista per il nuovo progetto. 

405

Dopo Londra sarà il turno di Bruxelles, Copenaghen e Monaco di Baviera, mentre noi, per il momento, dovremo accontentarci dello shop online. L’asticella della competizione tra i colossi è sempre più alta, ma sempre meno low cost. Can’t Wait!

Eleonora Ieva su public company

by

in Fashion -

Follow me

Tag