Fallisci ancora, Fallisci meglio!

Fallisci ancora, Fallisci meglio! (Samuel Beckett) 

samuel beckett

Henry Ford: Prima di giungere al successo ed arrivare a costruire il suo primo modello di automobile (chiamata Modello A) fallì diverse volte a tal punto che fu radiato dall’industria automobilistica. 

Thomas Edison: Prima di inventare la lampadina tentò migliaia di volte (e per tantissimo tempo) senza successo. Non parlò mai di fallimenti ma solo di tentativi. Molte delle tecnologie odierne più famose sono frutto di sue intuizioni.

Abraham Lincoln: Prima di diventare presidente degli Stati Uniti d’America ha dovuto sopportare un’enormità di fallimenti, errori, crolli psicologici e innumerevoli tentativi prima di farsi eleggere come Presidente. 

Chris Gardner: ha ispirato il film “La ricerca della felicità” di Silvio Muccino con Will Smith ed ha vissuto la sua crisi personale in povertà e con un figlio a carico. Ha passato anni davvero bui come senzatetto. Oggi Chris ha un patrimonio dichiarato di circa 60 Milioni di dollari.

Joe Vitale: Imprenditore e saggista americano. Noto per aver partecipato nel film The Secret, anche lui ha vissuto il suo periodo di crisi. Anche esso un senzatetto che dormiva dove capitava. 

J. K. Rowling: Autrice della famosissima saga di Harry Potter. Ha vissuto varie crisi e fallimenti nella sua vita, una su tutte quella dopo la morte della madre, causata dalla sclerosi multipla. Ebbe una figlia, Jessica, nel 1993 da un matrimonio che non funzionò. Era una madre single e senza un lavoro e racconta di essere sopravvissuta solo grazie alle indennità sociali. Le venne diagnosticato anche uno stato depressivo. Prima di giungere al successo ha “fallito” diverse volte essendo stata rifiutata da diversi editori prima di trovare la chance che le ha cambiato la vita per sempre.

Albert Einstein: Padre della teoria della relatività, da piccolo le sue performance scolastiche erano così scarse da essere considerato lento e mentalmente mediocre. Ha vinto il Nobel per aver scoperto alcune tra le più entusiasmanti teorie della fisica.

Steve Jobs: ha fondato la Apple, è stato licenziato dalla Apple, è diventato Amministratore Delegato di Apple. Che altro dire?

Sylvester Stallone: Lui stesso ha dichiarato: “La mia vita è fatta per il 96% di fallimenti e per il 4% di successi“. È uno degli attori più famosi di sempre.

Tutte queste storie si trovano assai facilmente su internet; non ho fatto altro che metterle in fila; chi desidera approfondirne i contenuti non ha che da effettuate semplici ricerche. Aggiungo qualcosa su Steve Jobs: tra il secondo e il terzo passaggio di quanto sopra, ha iniziato il mondo al format PIXAR, così per dirne un'altra. E..ne manca uno per arrivare a dieci: Michael Jordan, un marziano oggettivamente, rispose così a un giornalista che a fine carriera domandò come ci si sente a "non sbagliare mai"? Lui rispose che se i media avessero contato - anzichè i punti messi a segno - i rimbalzi non presi, i tiri sbagliati, i passaggi non andati a buon fine e via dicendo...il mondo non la penserebbe così su di lui :-)

Cordialità.