Le modelle virtuali hanno conquistato Instagram.

La foto di una modella sconosciuta ma non per questo meno attraente ha catturato le menti degli utenti di Instagram e spinto le persone a cercare qualsiasi informazione sul suo background in ogni luogo. Il suo nome è Shudu e ha scatenato passioni tra i follower.

schermata 2018 06 27 alle 13 31 01

Chi è? Com’è riuscita a personificare una così fantastica combinazione di bellezza interiore ed esteriore? Dando un feedback a tutta l’attenzione ricevuta dagli utenti, è divenuta ancora più popolare. Precedentemente durante l’anno, la sua foto Instagram in cui si esibiva con il rossetto di Rihanna Fenty è diventata virale, ed ora il numero di follower di Shudu supera i 100 000.

Tutti hanno quindi scoperto che Shudu è, di fatto, il progetto del fotografo Cameron-James Wilson, l’ispirazione per creare l’immagine è arrivata da una Barbie chiamata Principessa del Sud Africa, così come da modelle e attrici famose come Alek Wek e Duckie Thot.

Il profile di Shudu dichiara che si tratta della prima modella digitale, ma non è esattamente così. La prima e più popolare Modella digitale è Miquela – @lilmiquela, con un numero di follower oltre il milione e spesso vista ad indossare Prada, Chanel, Supreme, Vans e oltre brand illustri. Miquela ha persino un singolo denominato Not mine, diventato molto popolare su Spotify.

 Nel 2018, un giornalista della BBC con Miquela hanno preso parte all’intervista anche rappresentanti dell’azienda Brud. La compagnia si occupa di “intelligenza artificiale, robotica, e problematiche relative ad app mediatiche”.

La popolarità arriva insieme alla responsabilità, ma la carriera delle modelle cresce in modo incredibilmente veloce. Così, rappresentanti dell’industria della moda contattano spesso il creatore di Shudu per offrirgli cooperazione (lui stesso non ha ancora deciso se vorrà lucrarci sopra o meno). E Miquela ha sponsorizzato la collezione di Prada nonostante di norma siano modelle reali ad occuparsi di brand così famosi. Si potrebbe contestare il fatto che, non essendo reali, tutto questo abbia poca importanza. Ma se anche il resto delle celebrità dei social media non fossero reali e fossero solo proiezioni virtuali di sé stesse? Che Shudu e Miquela rappresentino il futuro? Vedremo.

 

 

Fonte, Onlypult 

FPublic su public company

by

in World -

Follow me

Tag