Muore Ingvar Kamprad, il paladino del risparmio e fondatore di IKEA

Ingvar Kamprad, ha fondato IKEA nel 1943. Scelse il nome mettendo insieme le sue iniziali (IK) con le prime lettere della fattoria di famiglia dov’era cresciuto (Elmtaryd) e del paese natio (Agunnaryd).

d61c3462 249c 4931 8529 1edbc2bae98e

Conduceva insieme alla moglie Margaretha una vita semplice pur essendo uno tra gli uomini più ricchi del pianeta: era stato stimato che Ingvar valesse ben 18 miliardi di euro. Una vita all’insegna del risparmio, volava low-cost, vestiva dimesso, era attento ai prezzi, al supermercato e guidava una vecchia Volvo che non avrebbe mai cambiato. Si vantava di avere cambiato barbiere dopo anni solo perché ne aveva trovato uno più economico.

"Con i soldi sto abbastanza attento, sono una specie di scozzese di Svezia. D’altronde se incomincio a comprare beni di lusso spingo gli altri a imitarmi ed è importante che i leader diano il buon esempio".

ingvar kamprad3 700x533

Ikea ora è il gigante multinazionale del mobile funzionale ed ha rivoluzionato il modo di arredare e di abitare in tutto il mondo. Ha reso grande la Svezia: solo la Bibbia nel mondo è letta più del suo catalogo.

Kamprad era dislessico e questo ha giocato un ruolo decisivo nella creazione dei nomi dei mobili Ikea: facendo fatica a ricordare i numeri, chiamava tutto con nomi di amici, luoghi della sua infanzia e così via. 

11

"Penso di non indossare nulla che non sia stato comprato al mercatino delle pulci, che male c’è confrontare i prezzi sulle bancarelle e scegliere le cose più convenienti? O andare al mercato prima della chiusura, quando fanno gli sconti? Penso sia meglio passare per tirchi che buttare i soldi dalla finestra". 

Ingvar Kamprad è riuscito a dare una svolta decisiva alla sua Svezia, rendendola ricca e competitiva.

FPublic su public company

by

in World -

Follow me

Tag