Kraftwerk - Minimum-Maximum

Non ho un genere musicale preferito, diciamo che cerco di essere il più trasversale possibile.

Qualche anno fa, chiesi a mio babbo di regalarmi i suoi dischi in vinile e il suo impianto stereo ad alta fedeltà, e lui, senza battere ciglio, acconsentì. 

Loro, i lavoratori della musica, i Kraftwerk, me li fece sentire mia mamma (insegna musica in una scuola media ed è diplomata al conservatorio in pianoforte).

The Robots (quasi banale come primo pezzo da sentire), mi fece innamorare subito.
Poi è stato facile; ho continuato a sentire la loro musica, i loro suoni, ho cominciato ad apprezzare la loro ricerca, le loro sperimentazioni, il Kling Klang Studio.

Proprio per questo, io, piccolo collezionista di dischi in vinile, sono riuscito a trovare una vera perla. 
Un qualcosa che mi renda fiero di essere un collezionista.

bd03f27a d0ba 4f39 a807 d752137197c5

Minimum-Maximum, il primo live ufficiale del gruppo.

Una bellissima e molto rara edizione per il mercato tedesco, 4 dischi in vinile, ognuno con la sua copertina personale, cellophane originale con il suo adesivo recante la dicitura "LIVE 4X VINYL". Ogni singola traccia è stata registrata ad un concerto diverso.

Perchè scegliere un album come questo, e non uno come Radio-Activity, o come Computer World?
Perchè in Minimum-Maximum, Ralf, Florian, Fritz e Henning, sono insieme a noi. Li vediamo, e loro vedono noi. 
Loro, noi, e la musica.
È un mix.
È la perfezione.

Un mix di emozioni, di video, di luci, di canzoni; che mi permettono di tramutare quel suono freddo dei sintetizzatori in qualcosa di caldo, di avvolgente. 
Sostanzialmente, qualcosa capace di farti provare qualcosa. Qualunque essa sia. 

Ci vedo l'essenza del Kling Klang Studio (studio creato da loro), dove i Kraftwerk andavano a provare, a sperimentare/lavorare per ore e ore, dove progettarono una installazione completa di studio portatile, di sfondi di palcoscenico, e di tutto quello che serviva durante un tour, capace di essere smontato in brevissimo tempo.

Minimum-Maximum, è storia.
È la nostra storia, è la storia dei Kraftwerk.

c0aaf474 fa58 47ce 8749 2211b9e5e15a
 

Lorenzo su public company

by

in Music -

Follow me

Tag