Perchè abbiamo lasciato il lavoro per viaggiare

“In futuro non sarete delusi dalle cose che avrete fatto ma da quelle che non avete fatto“

Tutti ad un certo punto della nostra vita iniziamo a progettare il nostro futuro, e io mi ricordo che continuavamo a domandarci:

“Che cosa ci rende felici? Siamo soddisfatti delle nostre vite? Qual è il prezzo da pagare per realizzare i nostri sogni? Quanto siamo realmente disposti a pagare per inseguirli?”

pexels photo 236973

Ed è così che tutto è iniziato.

La vita che conducevamo a Firenze era okay, ma piatta. Eravamo sopraffatti dalla routine quotidiana e per lo più insoddisfatti. Il lavoro occupava gran parte della giornata così da non avere abbastanza tempo e energie per noi stessi, così abbiamo scelto di rinunciare alla nostra casa e al nostro lavoro per investire in ciò che ci rende veramente appagati: Viaggiare.

cropped dscn02661

Non si tratta solo di viaggiare, ma di dare un senso alla tua vita, di investire in ciò che ti fa sentire veramente vivo. Non sprecate il tuo tempo, ricorda che ”la chiave del cambiamento è dentro di noi, e non dal mondo esterno”.

Agoba su public company

by

in World -

Follow me

Tag

iscriviti alla newsletter