Burning Man: una comunità autonoma basata sulla creatività e l'autostima

Per chi non lo conoscesse, il Burning Man è l'evento che si tiene ogni fine agosto in Nevada, nel Black Rock Desert e ora verrà portato anche in Europa.

griot mag game changers la co fondatrice harley dubois ci racconta il suo burning manorig main

Sembra di vivere una scena di Mad Max, una distesa di tende e sculture in legno incendiate al tramonto arriverà a Veluwe in Olanda del 29 al 31 luglio, in una splendida cornice di campi, foreste e canali, tipica del paesaggio dei Paesi Bassi. 

Non è un evento per i soliti famosi o star: qui ogni persona può organizzare l'esibizione o la performance che vuole in piena libertà, una filosofia in cui noi di Public Company ci riconosciamo molto.

c17e0f2df883c85faa72d50438dd4cdeorig main

Tutto si svolge in otto giorni, tra la fine di agosto e l'inizio di settembre; per l'occasione, nel deserto viene costruita una città poi smontata alla fine dell’evento: Black Rock City.

Non si può né vendere né comprare niente, solo ghiaccio e caffè. Tutto quello di cui si può avere bisogno in una settimana di campeggio nel deserto è obbligatorio portarselo da casa. Ma soprattutto ogni burner è responsabile di tutti i rifiuti che crea e li deve portare via con sé quando riparte, senza lasciare traccia della sua presenza al festival.

burning man 2014

Negli ultimi due anni sembra che i giornali di tutto il mondo abbiano sincronizzato i loro calendari editoriali per parlare di questo evento.

Una comunità che promuove la cooperazione, l’espressione individuale, la fiducia in sé stessi. Una città dove si respira arte e creatività a 360 gradi.

Questi sono alcuni granelli dell’universo Burning Man e guardando le foto o leggendo gli articoli, si può avere solo un’idea dell’esperienza che alla fine resta qualcosa di molto personale.

"Con le piogge invernali, il deserto si disfa del suo strato superficiale, rimuovendo le tracce lasciate dagli pneumatici e le interruzioni di superficie e in primavera facciamo un altro check. E ti posso assicurare che la situazione non è per niente peggiorata perché da dieci anni abbiamo sviluppato le nostre tecniche di pulizia. [...] Sono molte le ragioni per cui abbiamo scelto di organizzare il Burning Man sulla superficie di un letto di un lago antico prosciugato. Tra queste c’è la questione pulizia. Su lago infatti non può crescere né decomporsi nulla. Ecco perché è semplice pulire. [...] Abbiamo ispirato veramente migliaia di persone ad apprezzare la natura e ad avere rispetto per la sua incontaminata bellezza, ma è raro che ci venga riconosciuto pubblicamente o in maniera ufficiale. [...] Voglio liberare il Burning Man di tutti quegli stupidi stereotipi che ancora oggi intaccano la sua nomea. Noi non siamo un festival di musica. In realtà non siamo neanche un festival! Non vendiamo nulla. Non c’è un palco centrale né promuoviamo artisti famosi. Non vendiamo né cibo né bevande. E al Burning Man non ci sono più droghe che in una qualsiasi altra città. E poi non è vero che ci sono tutte queste persone nude. E, per finire, siamo molto family-friendly".

Parole di Harley Dubois, una dei membri fondatori del Burning Man.

burning man 2017

160907084704 burning man art cars 5 super 43

burning man 2016

FPublic su public company

by

in Events -

Follow me

Tag

Follow me now