Hollywood a Firenze - La Première di Inferno

Come promesso nel precedente articolo (clicca qui per leggerlo), siamo stati alla prima di Inferno.

 

Lasciate ogni speranza oh voi che entrate!

Sparato sulle mura del Nuovo Teatro dell'Opera di Firenze tra fiamme ed il logo del film Inferno. In coda ad aspettare di entrare, persone che non nascondono la "disperazione" di stare in fila qualche decina di minuti, lamentandosi coi compagni di fila e per cellulare... L'unica cosa piacevole di queste persone sono i profumi che emanano; si, penso che certe volte essere sordi potrebbe rappresentare un plus, questa potrebbe essere una di quelle.... il Red Carpet pieno ai lati di fotografi e blogger richiamati da tutto il mondo per questa Première... grida e flash all'arrivo delle star... il fuoco sulla parete dell'Opera tiene per ora a distanza la pioggia che incombe sopra le nostre teste che ogni tanto dà segno di se aumentando la disperazione di chi in coda...

Il Nuovo Teatro dell'Opera è strepitoso, bellissimo, con un'acustica eccezionale... sta per iniziare il film, si respira davvero un area hollywoodiana .. 

L'organizzazione è perfetta e nella sala continuano a svolazzare profumi stupendi.

A fine proiezione sono rimasto finché non mi hanno cacciato dalla sala, ultimo rimasto sulla poltroncina a cercare di capire dove si trovasse questa bellezza mai vista di Firenze di cui si strombazzava nel film. 

Si, dove era questa bellissima Firenze? Non è che non l'ho vista, ce l'ho sotto gli occhi tutti i giorni... proprio non c'è, salvo scorci da documentari visti e rivisti.

Mentre decido oramai solo in sala, di alzarmi e andare fuori mi accorgo che anche quei dolci profumi sono svaniti col film... in un lampo... come il film appunto.

Leandro Bisenzi su public company

by

in Events -

Follow me

Tag